Grosseto: impianti a lucido per gli Europei U20

15 Luglio 2017

Concluse questa mattina le segnature allo Zecchini: Grosseto si presenta all’evento continentale con due piste completamente rinnovate.

Si è conclusa questa mattina con la segnatura delle ultime linee bianche la ristrutturazione dello Stadio Olimpico Carlo Zecchini di Grosseto. Il teatro principale dei Campionati Europei Under 20, al via fra cinque giorni con ingresso libero, si prepara così ad alzare il sipario. Giovedì 20 luglio alle 9:00 il colpo di pistola che darà il via alla prima gara, i 10.000 metri di marcia donne validi per il primo dei 44 titoli in palio.

Lo Zecchini è stato ristrutturato con un intervento di conservazione di pista e pedane a carico della società di casa Atletica Grosseto Banca Tema; un intervento che ha riportato l’elasticità e i parametri tecnici ai livelli richiesti per gli eventi internazionali, oltre a restituire un notevole colpo d’occhio complessivo. Le 8 corsie di pista sono infatti di un brillante colore azzurro, con le pedane dei salti di blu profondo. Colori che ricordano da vicino quelli della maglia della Nazionale Italiana che ha lasciato ieri Grosseto per ritornare martedì 18, a ridosso dall’inizio delle competizioni.

Progettato nel 1956 e inaugurato nel 1960, lo Zecchini è chiamato “Olimpico” per aver ospitato tre partite del torneo di calcio ai Giochi Olimpici di Roma nel 1960, ma è stato anche la sede dei Campionati Europei Juniores nel 2001 e dei Campionati Mondiali Juniores nel 2004.

Grosseto si presenta così all’evento continentale con ben due impianti completamente rinnovati. È di una settimana fa infatti l’inaugurazione del campo scuola Bruno Zauli, che agli Europei U20 sarà utilizzato per il riscaldamento degli atleti ma che durante tutto l’anno è aperto ai grossetani di ogni età per attività sportiva all’aria aperta. Lo Zauli ha subito un profondo rinnovamento della superficie sintetica, anche con interventi di rimozione degli apparati radicali emergenti che avevano portato la pista ai limiti della praticabilità, rendendo necessaria la ricostruzione totale dello spessore originario in alcune parti, soprattutto sull’anello. L’opera è stata sostenuta dall’amministrazione comunale, che ha anche eseguito il rifacimento di un tratto di marciapiede in via Veterani dello Sport.

Hashtag #Grosseto2017 - LA SQUADRA ITALIANA

ORARIO/Timetable - Le pagine EA sugli Europei U20


Lo Stadio Zecchini di Grosseto


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate